Ti interessa? Abbonati!

48 corsi
241 lezioni

I corsi online di Zandegù sono dei video per chiunque abbia un progetto creativo.
Per vederli ti abboni e, ogni mese, trovi un corso nuovo.
Video brevi, pratici e utili che puoi vedere dove e quando vuoi.
Comunicazione online che va al sodo, con i migliori docenti.

Mensile

14,99 euro

Annuale

150,00 euro

6 lezioni + risorse extra

  1. Con poche parole
  2. Le forme brevi: il limerick
  3. Le forme brevi: haiku, petit onze
  4. Precisione e definizioni
  5. Narrare in breve
  6. Brevità ed enumerazione
Durata totale 50:27

Tutti i giorni scriviamo short: sms, post, tweet. Ci sembra facilissimo, ma quando si entra nel territorio della narrazione le cose si complicano un pochino. Condensare storie e pensieri in poche parole non è da tutti, ma è un esercizio fantastico, anche se hai in mente di scrivere un romanzo lungo.

Piccolo spazio, tantissima creatività

Infatti, ti torna utile per un motivo importantissimo: scrivendo short alleni la creatività a espandersi in uno spazio piccolo e ti riappropri di un modo giocoso di rapportarti alla scrittura (e se ti capita il blocco dello scrittore, tornare a divertirsi scrivendo è super importante). Insomma, se nella botte piccola sta il vino buono, nelle scritture brevi sta tantissimo divertimento.

Ne parla la poetessa Alessandra Racca nel corso online Scrivere short. In 6 video lezioni ti spiega quali sono le forme brevi più note, perché vanno tanto di moda e come usarle a nostro vantaggio. Approfondisce il limerick, l’haiku e il petit onze: tre stili poetici diversi tra loro, con tante regole (non sempre facili) ma incredibilmente utili per mettersi in gioco.

Definizioni, liste, tweet e tanti esercizi

Inoltre, vedrai due concetti importantissimi per chi scrive breve: definizioni (sì, come quelle del dizionario) e precisione (con poche lettere, devi per forza andare subito a segno).

Ci addentreremo poi nei giorni nostri con una lezione dedicata al mondo dei tweet: si può fare letteratura in 280 caratteri? E giocare con lo humor?

Infine, Alessandra ti parla di liste e ti dà un decalogo di concetti da tenere sott’occhio quando scrivi short.

Il corso è ricco di esempi e di esercizi da fare subito per metterti alla prova e divertirti!

A chi si rivolge?

Il corso è pensato per tutti coloro che amano la poesia, per chi vuole migliorare nei dialoghi e per chi sente di aver bisogno di tornare ad amare la scrittura, magari con un approccio giocoso e poco impostato.

Alessandra Racca

Alessandra Racca

Alessandra Racca è autrice di testi in prosa e in versi. La sua ultima pubblicazione è Io, Alice e il buio buio, albo illustrato, con le illustrazioni di Anna Castagnoli, (2019, Emme edizioni), finalista al Premio Malerba 2020.
Le sue raccolte di poesia, tutte edite da Neo edizioni, sono: Poesie antirughe (2011), L’amore non si cura con la citrosodina (2013), Consigli di volo per bipedi pesanti (2016). Nostra signora dei calzini, deluxe (2018)
Recentemente, alcuni suoi testi sono stati inclusi nelle antologie La reggia di Venere, a cura di F. Genti, Sartoria Utopia, 2020, Matrilineare, Madri e figlie nella poesia italiana dagli anni Sessanta a oggi a cura di L. Magazzeni, F. Mormile, B. Porster, A.M. Robustelli, La Vita Felice, 2018 e in Chissà se avrai i miei occhi, poesie scelte da Elena Carrano, illustrazioni di Pia Taccone, 2019, Ed. Clementoni.
Appassionata di poesia “ad alta voce” l’ha esplorata attraverso reading, spettacoli, poetry slam e anche un coro poetico. Ha partecipato a progetti internazionali, tiene corsi di scrittura per adulti e bambini, collabora con la Scuola Holden di Torino, inventa progetti nei quali utilizza la scrittura come forma di arte relazionale che possa unire la storia del singolo a quella della collettività, perde calzini e, a volte, li ritrova. In rete, la trovate qui: www.signoradeicalzini.it.

Per saperne di più…

Continua a imparare con gli altri corsi inclusi nell’abbonamento