Ti interessa? Abbonati!

60 corsi
320 lezioni

I corsi online di Zandegù sono dei video per chiunque abbia un progetto creativo.
Per vederli ti abboni e, ogni mese, trovi un corso nuovo.
Video brevi, pratici e utili che puoi vedere dove e quando vuoi.
Comunicazione online che va al sodo, con i migliori docenti.

Mensile

14,99 euro

5 lezioni + risorse extra

  1. Giù la videocamera!
  2. Dal brief all’ideazione
  3. Ricerca e ideazione
  4. Soggetto e scaletta
  5. Storyboard
Durata totale 41:31

Te l’hanno detto tutti: i video sono ormai al centro della comunicazione di un qualsiasi brand. Hai comprato un nuovo smartphone con una fotocamera da mille giga proprio per questo motivo e sei pront* a cliccare REC? Benissimo, ma non farti prendere dalla foga: che tu lo voglia o no, devi fare un passo indietro.
Sì, perché se hai navigato un po’ su queste pagine, avrai ormai capito che lo storytelling è alla base di una comunicazione online efficace. E se escludiamo i balletti estivi improvvisati su TikTok, anche i video raccontano una storia: può essere il racconto della tua giornata lavorativa che si trasforma in un Reel di Instagram, o la ricetta del risotto asparagi e gamberetti con quel tocco magico di curcuma che vuoi svelare al mondo intero su YouTube. In ogni caso, prima di trasformare la tua idea in immagine in movimento, avrai bisogno di carta e penna. Per fare cosa, esattamente?

Scrivere un video non è, per citare Frank Zappa, come ballare di architettura. Te lo spiega bene Nicolò Davoli nelle cinque lezioni di Scrivi il tuo primo video, facendoti capire che è molto difficile ottenere un buon risultato finale improvvisando le riprese o dimenticandosi completamente della fase finale di montaggio. Ci sono un sacco di domande iniziali che devi farti prima di prendere in mano la fotocamera, c’è un po’ di ricerca da fare per capire se si è sulla giusta strada, c’è da scrivere un soggetto che si trasformerà in una scaletta e infine in uno storyboard. Non ci sarà nessun sergente Hartman a importi tutte queste tappe di ideazione e scrittura, ma se le seguirai il tuo video avrà buone probabilità di diventare un prodotto professionale e di differenziarsi da quello degli altri.

Cosa impari con questo corso

Nicolò ti accompagnerà in un viaggio di cinque tappe che parte dal brief, un primo step in cui è importante capire cosa si sta facendo e perché, a chi si rivolge e su quale piattaforma finirà il tuo video. Una volta stabiliti gli obiettivi, sarà arrivato il momento di tirare fuori le idee giuste: dare sfogo alla fantasia, perché no, ma anche ritagliarsi un po’ di tempo per fare ricerca online tra Vimeo, Behance e Pinterest (o anche, banalmente, guardare con occhi diversi la serie su Netflix che stai seguendo) per identificare lo stile e il ritmo che vuoi dare al tuo progetto.

Fatto questo, vedrai come trasformare le tue idee in un soggetto, ovvero una sintesi della trama e degli sviluppi narrativi del tuo video. Capirai che la sintesi, in fase di scrittura, è molto importante: non serve un piglio prolisso alla Tolkien, basta essere chiari e precisi per arrivare a strutturare una scaletta meticolosa ed efficace che ti porterà a essere più organizzato di Ridley Scott in fase di ripresa. Prima del fatidico “ciak, si gira!” dovrai solo tradurre visivamente tutto il lavoro fatto fin qui, creando uno storyboard pieno di schizzi o fotografie essenziali per aiutarti a “vedere” le immagini che andrai a girare.

Nicolò ti guiderà attraverso le cinque fasi fondamentali per scrivere in maniera efficace il tuo prossimo video utilizzando un esempio pratico di un semplice oggetto, Ordek; si tratta di un piedistallo a scomparsa per libri con copertina rigida che aiuta la loro conservazione su librerie e scaffali: scoprirai nel dettaglio la sua funzione e tutto il processo di ideazione e scrittura che ha portato alla realizzazione del suo video promozionale.

Cosa ti porti a casa?

Con Scrivi il tuo primo video ti porti a casa:

  • una guida composta da cinque fasi da seguire prima prima di girare il tuo video;
  • risponderai a semplici domande per capire a chi si rivolge e qual è il miglior canale di distribuzione del tuo video;
  • capirai l’importanza di guardarti intorno e fare ricerca per realizzare un prodotto unico, diverso dagli altri;
  • trasfomerai la tua scaletta in uno storyboard fatto e finito grazie all’esempio di Ordek.


A chi si rivolge?

Questo corso è pensato per chi lavora in proprio, è freelance o ha una piccola ditta, vende prodotti o servizi e vuole imparare a produrre contenuti video per la propria comunicazione partendo dalle prime fasi di ideazione e scrittura del progetto.

Nicolò Davoli

Sono laureato in cinema al Dams e mi occupo di video, animazione e grafica. La creatività mi rilassa, il mondo mi mette ansia.
Ho fondato insieme a Carlotta Scalabrini lo studio creativo Comò Lab. Nel tempo libero penso. Sono ironico, malinconico e le idee migliori mi vengono sempre mentre guido.

Per saperne di più…

Continua a imparare con gli altri corsi inclusi nell’abbonamento